Ortopedia e Traumatologia

Ortopedia e Traumatologia

Orari e recapiti: 
Reparto - 049 8221 242
Caposala - 049 8221 243
Orario di visita per il pubblico
feriali: 7.00/8.00 - 12.00/15.00 - 17.00/19.00
festivi: 7.00/8.00 - 12.00/16.00 - 18.00/20.00

L’Unità operativa di Ortopedia e Traumatologia del Policlinico di Abano Terme, diretta dal dottor Sergio Candiotto, assicura con tempestività gli interventi ai pazienti traumatizzati provenienti dal Pronto Soccorso, con trattamenti sia ambulatoriali che di ricovero.


Nell’ambito dell’Unità operativa si sono consolidate nel corso degli ultimi anni specifiche professionalità nei seguenti settori:



Le sale operatorie dispongono di due torri artroscopiche e di una coppia di microscopi per la microchirurgia della colonna vertebrale, inoltre nella struttura sono disponibili due navigatori che favoriscono l’approccio mininvasivo. 
Grande la cura posta nel post-operatorio: ai pazienti è riservato, già dal primo giorno dopo l’intervento, un trattamento riabilitativo personalizzato che utilizza protocolli condivisi tra ortopedici e fisiatri, percorsi sinergici finalizzati ad un recupero dell’autonomia il più rapido possibile.

Il reparto dispone di posti letto di degenza ordinaria dotati di ogni comfort, nonché di stanze dedicate ai pazienti solventi ed a letti per il Day Surgery condivisi con le altre Unità operative del raggruppamento chirurgico. La Sala Gessi, sita a piano rialzato nelle vicinanze del Pronto soccorso, è in funzione al mattino, dal lunedì al sabato, dalle ore 08.00 alle ore 14.00.

Tra le patologie trattate più di frequente spiccano quelle traumatiche alle quali lo staff del Policlinico risponde in modo competente, rapido nei tempi ed aggiornato nelle tecniche operatorie. Qui vengono curate le fratture dell’anziano, dal femore alla spalla al polso, garantendo sia una diagnostica completa e tempestiva grazie all’integrazione con i Servizi di Radiologia, Cardiologia, Laboratorio e Anestesia, sia un trattamento chirurgico adeguato per sollecitudine e modalità; la medesima équipe è dedicata alle fratture dei giovani che richiedono metodiche specifiche e aggiornate.

Anche le lesioni traumatiche dei tessuti nobili quali tendini, legamenti, nervi vengono affrontate e risolte secondo i protocolli terapeutici più attuali, utilizzando strumentazioni e materiali di ultima generazione.