Biopsia Mirata con Risonanza Magnetica Multiparametrica

La tecnologia trova applicazione anche in ambito diagnostico urologico ed in particolare nella diagnosi del tumore prostatico. Nel nostro centro trova estesa applicazione l'utilizzo della risonanza magnetica prostatica multiparametrica, un esame particolarmente raffinato che attraverso la valutazione di più parametri consente una accurata valutazione non solo anatomica e morfologica della ghiandola ma anche funzionale consentendo di aumentarne la capacità di differenziare il tessuto ghiandolare normale da aree di eventuale possibile degenerazione neoplastica.
Sulla scorta dei dati forniti dalla risonanza magnetica sarà così possibile in casi selezionati eseguire delle biopsie prostatiche mirate direttamente sotto la guida della risonanza magnetica: ciò permette di eseguire solamente dei prelievi nella sede prostatica sospetta per neoplastia riducendo il numero dei prelievi e le relative complicanze legate ai mapping prostatici standard tradizionali.
Il nostro centro è stato il primo in Italia ad eseguire routinariamente la biopsia prostatica in risonanza magnetica che ad oggi viene eseguita routinariamente nei casi in cui risulta indicata.