Ambulatorio Medicina Estetica

Orari e recapiti: 
Per prenotare una visita telefonare al
CUP 049 8221 273
attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.00
e il sabato dalle 8.00 alle 13.00
Per disdire un appuntamento: 800 186 096

L’ambulatorio di Medicina Estetica attivo presso il Policlinico di Abano Terme e gestito dal dottor Marco Castellaneta, utilizza tecniche innovative per ri-equilibrare il benessere psico-fisico della persona. L’ambulatorio fornisce i seguenti trattamenti e servizi:


I trattamenti dermoestetici vengono eseguiti attraverso tecniche infiltrative, topiche e sistemiche, utilizzando strumentazioni all’avanguardia. I servizi offerti comprendono il controllo e la prevenzione dell’invecchiamento cutaneo, andando inoltre a correggere in modo naturale le imperfezioni della pelle, causate dal passaggio del tempo o da fattori inquinanti fisici e chimici.

  • • Filler riassorbibili per il trattamento delle rughe, modellamento del viso, correzione di imperfezioni e cicatrici, aumento di volume delle labbra e zigomi.
  • • Biorivitalizzazione  per mezzo di Acido Ialuronico delle zone più colpite dall’invecchiamento cutaneo, come: viso, collo, decolté, zona inframammaria, rughe delle mani.
  • • Biostimolazione per rinnovare tono, luminosità, elasticità e idratazione.
  • • Trattamento delle rughe di espressione mediante Tossina Botulinica (Botox).
  • • Peeling chimici eseguiti attraverso l’utilizzo di acidi, in base alle necessità delle pazienti: Glicolico, Salicilico, TCA, Lattico, Cogico, Azelaico, Fitico, etc. Vengono inoltre eseguiti trattamenti per la cura di acne in fase attiva, resurfacing, macchie cutanee, piccole rugosità, cloasmi, melasmi.
  • • Scleroterapia per l’eliminazione dei capillari e teleangectasie dove il laser non arriva.


L’esame di Videodermatoscopia (Molemax II) mediante epiluminescenza computerizzata permette di evidenziare i nei che meritano un controllo e di verificarne nel tempo l’eventuale modificazione, facilitando la diagnosi precoce di patologie come il melanoma. La microscopia ad epiluminescenza consente di analizzare la cute della pelle in modo più approfondito, fotografando lo strato superficiale ma anche gli strati inferiori, semplificando la distinzione tra nei benigni e maligni. Il servizio offre la mappatura dei nei e il follow-up.  

  • Laser chirurgia dermatologica (Laser CO2 superpulsato). Questo sistema di laserchirurgia permette di trattare con il minor danno tissutale possibile patologie e inestetismi. Vengono in particolare trattati: nevi papillomatosi, cheratosi seborroiche ed attiniche, fibropapillomi, xantelasmi, verruche volgari, verruche palmo-plantari, verruche piane, rinofima, resurfacing tradizionale, molluschi contagiosi, condilomatosi, blefaroplastica, etc.
     
  • Laser chirurgia estetica (Laser Erbium-Yag). Il laser ER:YAG lavora con una lunghezza d’onda di 2940 nm che produce l’ablazione dei tessuti, durata dell’impulso e conduzione termica consentono di regolare con precisione la profondità della coagulazione. Il sistema permette di trattare in particolare le imperfezioni cutanee superficiali (cicatrici post-acneiche, rugosità lievi e sottili o medie e profonde) e le alterazioni pigmentarie con la modalità ablativa. Vengono in particolare trattate: Rughe del volto, rughe periorbitali, rughe perilabiali, esiti post-acneici, cicatrici, refreshing di volto, collo e decolté, macchie, epilazione, follicoliti, fotoringiovanimento non ablativo, lentigo solari e senili, couperose, eritrosi, cicatrici ipertrofiche e post-traumatiche, cheloidi.
     
  • Laser per l’apparato vascolare (Laser Dye, Laser ND:YAG 1064 nm). Il Laser Dye è un sistema a coloranti per il trattamento di patologie come port wine Stain (PWS), emangiomi capillari, poikiloderma di Civatte, patologie vascolari del tronco e del viso, cicatrici ipertrofiche e cheloidee, smagliature e skin rejuvenation. Il Laser ND:YAG 1064 nm ha un sistema di refrigerazione regolabile che aumenta il comfort del paziente e opera efficacemente dai capillari superficiali fino a quelli più profondi. I sistemi operano sulle seguenti zone e patologie: capillari, teleangectasie arti inferiori, couperose, angiomi rubino, angiomi cavernosi, angiomi stellari, angiomi a mantellina, port wine stain, emangiomi, rosacea, cicatrici ipertrofiche.  


L’innovativo sistema Silhouette Soft consente di migliorare il tono della pelle del viso attraverso un’azione di ridefinizione della zona delle sopracciglia, zigomi, guance, collo e zona mandibolare. L’intervento dura dai 15 ai 30 minuti e richiede una semplice anestesia locale: si procede inserendo nella zona sottocutanea alcuni fili riassorbibili dall’organismo, composti da acido polilattico, che permettono un veloce effetto lifting sulla zona trattata.

  • • Effetto lifting naturale e personalizzato in base alle aspettative dei pazienti, consigliato dai 40 ai 60 anni
  • • Intervento poco invasivo e rapido (15-30 minuti massimo)
  • • Gli effetti si mantengono per circa 2 anni e durante questo periodo il processo di fibrosi porta nuovo tono al viso
  • • Anestesia locale
  • • Utilizzo di fili riassorbibili dall’organismo (unico aspetto da verificare è l’eventuale allergia all’acido polilattico)
  • • Possibilità di riprendere le normali attività già dal giorno successivo nella maggior parte dei casi
  • • E’ possibile utilizzare altri trattamenti estetici nel corso dello stesso intervento (ad es. tossina botulinica e filler)